febbraio 12, 2015 at 4:43 pm

Assassinio in villa e La contessa scomparsa

Assassinio in villa e La contessa scomparsa

ASSASSINIO IN VILLA di Luciano Magnalbò

Assassinio in villa

Bella, nobile, over trenta, sottoveste rosa, Porsche Panamera, Martini cocktail e champagne, Paola viene trovata morta dal cameriere personale in una stanza al piano terra dell’imponente villa di famiglia in riva all’Adriatico. Il cameriere, un giovanissimo etiope, finisce subito nel mirino del PM insieme a Martina, l’amica del cuore della vittima ( qualcuno vocifera anche sua voluttuosa – e ovviamente segreta – amante). Giulia e Bea sono gli avvocati dei due principali indiziati. Attorno a loro – in un triangolo di terra compreso tra la villa sul mare, una coloratissima discoteca di Pedaso e il molo di Porto San Giorgio dove è ormeggiato il megapanfilo dell’inconsolabile marito di Paola – un sottobosco rutilante di personaggi pittoreschi e improbabili intrecciano le loro storie in un giallo pruriginoso, inafferrabile e graffiante , scritto con il gusto purissimo per il climax e la suspense di un consumato narratore.

*******

LA CONTESSA SCOMPARSA di Luciano Magnalbò

Tamara

La contessa scomparsa è un giallo leggero, senza morti e feriti, senza mostri e senza effetti speciali, ambientato come Assassinio in villa nelle Marche centrali. Il testo è in costruzione, mancano ancora tre o quattro capitoli, e l’epicentro del racconto è Macerata, dove ha sede la Procura competente. Senza svelarne il segreto finale – perché e da chi è stata rapita la contessa – si può anticipare che il libro contiene una carrellata di personaggi reali e viventi, chiamati con il vero nome, descritti e fatti parlare nelle loro case o nei luoghi che frequentano.

Solo il Procuratore precario ( precario perché sostituisce temporaneamente il titolare di sede) – cui è affidata la parte del cattivo che fallisce il bersaglio – è puro frutto della fantasia dell’Autore il quale, dopo 46 anni di attività forense, ben conosce il settore Giustizia ed alcune sue disfunzioni. Mentre Giulia e Bea, le avvocatesse che avevano risolto il caso dell’assassinio nella villa patrizia vicino a Pedaso, anche questa volta potranno cantare vittoria.

0 likes Gialli Thriller Horror
Share: / / /

2 thoughts on “Assassinio in villa e La contessa scomparsa

  1. Gianni scrive:

    E’ vero è un pittore eccezionale!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>